Mercoledì, 19 Agosto 2020 15:54

Come fare le Tigelle a modo mio

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
Tigelle a modo mio Tigelle a modo mio MagicMoon

Oggi  vi parlo di come ho preparato le Tigelle a modo mio, un piatto tipico modenese, adatto ad ogni occasione della giornata.

 

Sono tipiche del modenese  e si chiamo Tigelle perché un tempo venivano cotte su delle pietre circolari incandescenti appunto chiamate Tigelle, incuriosita le ho realizzate ma con delle varianti.

Ingredienti

Farina Manitoba 200 gr

Farina 00  200 gr

Latte 150 gr

Acqua 100 gr

Olio extra vergine 2 cucchiai grandi

Sale , quanto basta

Burro 30 gr

Lievito di birra 3 gr

Preparazione

 Ho mescolato insieme in una ciotola  le farine ( ho lasciato da parte un po’ di farina da utilizzare per terminare l’impasto con le mani ), aiutandomi con una spatola, ho aggiunto l’acqua, ho sciolto il lievito nel latte e lo versato nell’ impasto ho aggiunto  il sale e  subito dopo  il burro sciolto a temperatura ambiente.

Ho versato l’impasto su un piano e ho proseguito lavorandolo con le mani fino ad ottenere  un impasto omogeneo  e soffice. Ho steso l’impasto  spesso circa 2/3 cm e da esso ne ho ricavato dei dischi di 8 cm di diametro, ma potete farli della dimensione che preferite, io ho usato un coppapasta.

Ho disposto tutti i dischi su un foglio di carta forno e li ho lasciati riposare per  circa un ora.

Per la cottura:

Ho utilizzato una  padella grande antiaderente lo fatta riscaldare e ho poi adagiato i dischi , li ho coperti con un coperchio e dopo qualche minuto li ho rigati per cuocerli dall’altra parte.

Una volta cotti tutti ho provveduto a farcirli . Li ho  tagliati a metà e li ho farciti con crescenza pomodorini insalata e fette di salame.

tigelle a modo mio

Adatti a  picnic in campagna , al mare , oppure per una merenda per i bambini, o anche da inserire nel menù per un aperitivo o una colazione , basta aggiungere delle farciture più particolari come il salmone o la ricotta.

Adesso tocca a voi, liberare la fantasia , fatemi sapere come li avete farciti.  Buona Tigella a tutti.

Informazioni aggiuntive

  • Consigliato:
Letto 195 volte Ultima modifica il Mercoledì, 19 Agosto 2020 16:15

Share

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.